PROGRAMMA
bergfuehrer_logos

Settimana lungo il Sentiero della Pace

Settimana escursionistica lungo il Sentiero della Pace

Anche nelle Dolomiti durante la prima guerra mondiale infuriava spietata la battaglia; soldati italiani e austriaci versarono il loro sangue a causa di assurde pretese territoriali e di superiorità. Ancor oggi, filo spinato, postazioni ben conservate e ossa umane ci rimandano a quella pazzia.
Nel frattempo molte postazioni sulla linea del fronte sono state restaurate e quindi rese accessibili.
Nell'ideare questa settimana abbiamo cercato di combinare il fascino della montagna con escursioni di un certo livello, senza dimenticarci della nostra storia, ovvero delle crudeltà del passato.
Questo tour ci conduce sul palcoscenico del fronte dolomitico e dovrebbe indurci a riflettere.
Faremo importanti conoscenze sulla storia, la geologia, la fauna e la flora, ma soprattutto ci porteremo a casa la bellezza e la maestosità della montagna.
Fortunatamente ora il fronte dolomitico è diventato la Via della Pace; come sarebbe bello se tutte le linee del fronte della terra si trasformassero in sentieri di pace, avremmo migliaia e migliaia di km di escursioni.

Programma dettagliato:
1. giorno: Ritrovo in albergo, riunione informativa, controllo attrezzatura.
2. giorno: Partenza da Andraz ( Rocca di Pietore ) — Col di Lana ( teatro del film "La montagna in fiamme" di Luis Trenker ) — Sass de Stria — discesa al passo Falzarego — pernottamento. Questa tappa ci conduce attraverso postazioni, trincee.
3. giorno: Salita al Lagazuoi attraverso le gallerie di guerra e le postazioni restaurate, continuando per la forcella Travenanzes e le postazioni di guerra ai piedi della parete sud della Tofana fino al rifugio Giussani — pernottamento.
4. giorno: Forcella Casale — bivacco della Pace — rifugio Fanes — pernottamento.
5. giorno: Attraverso l'alta via delle Dolomiti ( forcella di Lech ) fino al rifugio Scotoni — pernottamento.
6. giorno: Dalla forcella Grande e la forcella Travenanzes, ritorno al passo Falzarego, pernottamento in albergo.


  • Comprensorio: Dolomiti Ampezzane e Fanes.
  • Requisiti: Buona condizione fisiche, esperienza di escursionismo in montagna.
  • Sistemazione: Albergo e rifugi.
  • Partecipanti: 5 - 8 persone per guida.
  • Prestazione: 5x guida, 6x mezza pensione, attrezzatura, trasferimento.
  • Periodo: 14.-20.07.2019; 08.-14.09.2019;
  • Prezzo: Euro 700.-